Come Dimagrire Senza Fretta e Senza Fare Niente

Quasi tutti pensano a come perdere peso velocemente dopo essersi ingurgitati dolci e zuccheri di ogni genere, ma devi sapere che in una dieta la costanza è l’arma più potente che puoi usare anche durante il normale regime alimentare. Quindi, come dimagrire senza fretta e senza dieta? Non devi essere impaziente e non devi affidarti ad alcuna alimentazione specifica perché è un procedimento che deve diventare il tuo stile di vita. Fai come ho fatto io, non avrai il fisico come un culturista ma di sicuro potrai finalmente dire di aver perso i chili di troppo, e sentirti più in salute.

Dimagrire senza fare nulla

La fretta è cattiva consigliera ma non è facile non fare niente, e infatti solo dopo un periodo di tempo potrai cominciare a ragionare nel modo che ti farà perdere i chili superflui senza troppa difficoltà. Come? “Semplicemente” riducendo drasticamente lo zucchero nella tua alimentazione quotidiana.

Sudare non fa dimagrire

Diminuendo i dolcificanti raffinati e artificiali, è possibile tornare in forma senza attività fisica, almeno parzialmente. Ti ricordo che sudare fa perdere peso (essendo il sudore acqua avente un suo peso specifico) ma non fa smaltire grassi o zuccheri. Stiamo parlando di disidratazione e non di dimagrimento e per evitarla è necessario bere molta acqua.

Come ridurre lo zucchero

Il come è presto detto: limitando l’assunzione di prodotti industriali che contengono zucchero, come le bevande zuccherate, o come anche i piatti pronti e precotti.

Perché diminuire lo zucchero

Anche il perché è presto detto: il problema è che lo zucchero crea dipendenza (e ne crea più della cocaina) e all’inizio sarà molto difficile smettere di bere le proprie bibite preferite, ma è necessario. Un eccesso di zuccheri può favorire nel tempo il danneggiamento della memoria e delle capacità di concentrazione, oltre che il progredire di un neoplasma che si nutre proprio di zuccheri. E il formarsi di tante altre patologie e sindromi come la demenza, i danni al fegato, l’obesità, senza contare i denti e la pelle.

Cosa dice la scienza a riguardo

La metformina, un farmaco già conosciuto da chi combatte il diabete, è in grado di impedire alle cellule tumorali di nutrirsi degli zuccheri presenti nel sangue, rallentando quindi l’avanzata del cancro. Va da sé che se nel tuo organismo è presente una dose eccessiva di zuccheri, e non fai uso di quel farmaco perché magari non sei diabetico, un carcinoma avrà vita facile nel progredire. Ed ecco anche perché, secondo i ricercatori, tale farmaco potrebbe essere usato per potenziare altre terapie antitumorali. È roba scientifica.
Fonte

Inizia con il caffè

All’inizio ti sembrerà molto amaro, ma dopo qualche giorno che assumerai meno zucchero non lo sentirai più così spiacevole. Naturalmente evita di aggiungere zucchero anche nel tè e in altre bevande (anche quelle energetiche).

Frutta di stagione e carboidrati complessi

Impara a mangiare la frutta di stagione, possibilmente quella con meno zucchero possibile. E a ridurre i carboidrati complessi (pasta e pane) mangiandoli solo a pranzo perché l’organismo impiega più tempo a digerirli. Per cena ti basterà un paio di fette di carne con un buon contorno, oppure il pesce.

Curiosità sulla doccia fredda

L’acqua fredda brucia i grassi perché favorisce la produzione di calore per raggiungere la temperatura corporea ottimale: tale procedimento porta ad una perdita di calorie grazie all’azione del grasso bruno, che aumenta proprio durante l’esposizione al freddo e ha, come azione essenziale, quella di bruciare energie e quindi calorie.
Fonte

Utilizzando il sito accetti l'uso dei cookie da parte nostra e dei nostri partner al fine di personalizzare contenuti ed eventuali inserzioni pubblicitarie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi